Vaschetta igienica per il gatto


Allevamento
Gatto Sacro di Birmania
di Claudia Zaino

Via Leonardo Da Vinci,1
Guinzano PV - Itay


tel. 0039-338-7566536
e-mail:
info@sacrodibirmania.com




SIGNATURE

Frodo Baggins
home-page Sacro di Birmania
curare il gatto Birmano

vaschetta igienica per i bisognini del gatto
gatta Luna Rossa
guarda la vaschetta igienica
La vaschetta

la vaschetta igienica per i bisogni del gatto, tipologie e manutenzione della cassetta igienica

Primi passi
I cuccioli che cediamo sanno già fare i bisogni nella cassetta igienica. I Sacri di Birmania sono gatti molto puliti. Ciononostante è importante dare al gattino una lettiera che soddisfi le sue necessità, in modo che a lui/lei piaccia quella lettiera e la usi costantemente.
Se avete appena adottato un gattino birmano la prima cosa da fare è fargli vedere dove è posizionata la cassettina igienica.
gatto di un mese e mezzo
cucciola Luna Rossa
età un mese e mezzo
gatto di un mese e mezzo
cucciolo della gatta Iside
età di un mese e mezzo: fa i bisogni nella cassetta

Dove porre la cassetta igienica
La cassettina del gatto va posta in una area facilmente accessibile, riservata e tranquilla.
Va posizionata lontano da un elettrodomestico rumoroso come la lavatrice che potrebbe disturbarlo.
Lontano dalle sue ciotole contenente il cibo o l'acqua per evitare di inquinarli.
Frodo Baggins
gatto Frodo Baggins
e la sua personale cassetta igienica
gatti di un mese e mezzo
i cuccioli
usano la cassetta igienica

Quantità dell'agglomerante
Per il gatto Birmano sono sufficienti pochi centimetri. Il gatto Sacro di Birmania ha il pelo maggiormente più lungo nella zona delle zampe posteriori ed ha dei ciuffetti lunghi tra le dita delle zampette. Per tale motivo troppa sabbietta potrebbe dargli fastidio, ed incastrarsi nella sua pelliccia.
gatti Frodo ed Iside
foto
gatti Frodo ed Iside
foto

Quando pulire la cassetta igienica
Il gatto sacro di Birmania è molto schizzinoso, ama fare i suoi bisognini al pulito. Per tale motivo la cassettina igienica deve essere sempre linda. La pulizia costante, oltre a farlo sentire a suo agio, garantisce una maggiore igiene a favore della sua salute.
La maggior parte delle malattie vengono trasmesse attraverso le feci, se ad esempio due gatti che convivono usano la stessa lettiera, alcune eventuali patologie di uno possono essere trasmesse all'altro gatto mediante una cassettina trascurata dal punto di vista igienico.
Durante la giornata (due/tre volte) andrebbero sostituite le parti sporche di sabbietta che possono essere compensate con una piccola quantità di quella pulita.
Per la sostituzione dell'intera lettiera si consiglia di non attendere più di due giorni. Piccole tracce possono creare una coltivazione batterica.
vaschetta pulita
ai gatti Birmani piace la sabbietta pulita
pulizia vaschetta
sostituzione parziale con apposita paletta forata

Come pulire la cassetta igienica del gatto
Una pulizia approfondita della cassettina in sè va effettuata almeno settimanalmente.
E' importante che non rimangano tracce di qualunque tipo e dimensione.
La cassettina va lavata con detergenti igienizzanti che garantiscano la sterilizzazione e l'eliminazione di batteri e virus.
La maggior parte dei veterinari consigliano sodio ipoclorito diluito (candeggina) che va lasciata agire per qualche minuto. Se utilizzata è buona norma sciacquare accuratamente perchè i vapori possono creare arrossamenti agli occhi, asma ecc...
La cassettina del gatto mantenuta pulita e ben igienizzata garantisce l'abbassamento della carica batterica e virale nell'ambiente.
pulizia vaschetta del gatto
aggiunta di sabbietta con paletta non forata
gatti Frodo ed Iside
foto

Tipi di cassette igieniche
Le vaschette igieniche del gatto possono essere di varie misure e colore, le più comuni in commercio hanno una forma rettangolare in plastica lavabile.
Possono essere di tipo aperte o coperte (con filtro antiodore).
La maggior parte dei gatti non mostra preferenza per una cassettina coperta rispetto ad una scoperta. Tuttavia un gatto molto grande in una lettiera coperta potrebbe avere difficoltà nei movimenti. In compenso trattiene maggiormente eventuali odorini.
Per capire se il gatto ha preferenze si può fornirgli entrambe le possibilità.
Alcune cassettine aperte sono dotate di un bordino sporgente verso l'interno (staccabile per agevolare il lavaggio), esso trattiene i granelli di sabbia quando il gatto copre i suoi bisognini, evitandone la dispersione sul pavimento.
vaschetta igienica del gatto con bordo staccabile
vaschetta con bordino staccabile
vaschetta igienica del gatto versione coperta
vaschetta coperta

Un consiglio per mantenere pił pulita la cassetta igienica
La maggior parte delle sabbiette agglomeranti tendono a fissarsi sul fondo una volta che si sono bagnate. La difficoltà ad eliminare ogni traccia dalla vaschetta igienica è elevata. Una buona idea è quella di mettere sul fondo alcuni fogli di giornale prima di versare la sabbietta.
Essi si inzuppano dei bisogni umidi del gatto mantenendo pulita la sabbietta più a lungo oltre a non far calcificare la sabbietta agglomerante sul fondo della vaschetta igienica. Può essere sostituita durante la manutenzione giornaliera e al momento della sostituzione totale della sabbietta.
Alcuni utilizzano un fondo in plastica, questo ha però alcune controindicazioni: i gatti a volte non amano il rumore della plastica, quando il gatto "gratta" può tagliare con le unghie la plastica rendendo vano il suo utilizzo, non si impregna dei bisogni umidi del gatto creando a volte delle "pozzette".
cassettina igienica del gatto con fogli di giornale
vaschetta con dei fogli di giornale
gatti Frodo ed Iside
foto

Frodo Baggins
home-page Sacro di Birmania
curare il gatto Birmano
© 2002 - 2005 copyright by Claudia Zaino - tutti i diritti riservati-all rights reserved